Tortine con lamponi, mandorle e latte fermentato. Ovvero come iniziare bene la settimana.

giugno 22, 2009

Immagine 044

Immagine 036

 

I lamponi. I lamponi li adoro. Belli, bravi e buoni. Cosa volere di più da un fruttino? Li metto nel dolce e nel salato li mangerei a colazioni, pranzo e cena. Stavolta li ho usati per fare delle tortine con un latte fermentato arabo comprato, indovinate un po, al Todis. Eh già, è vero che al Todis il 90% della roba fa schifo,di provenenza dubbia e non la mangeresti manco morto, ma poi trovi, il latte fermentato arabo, il latte di cocco, formaggi francesi MadeInFranceDavvero, tutta quella robetta esotica che troveresti solo da Castroni, il burro bavarese (il più buono che abbia mai assaggiato.), tutti i tipi da farine possibili ed immaginabili, le uova Bio…e costa davvero poco.Quindi, li ci speso appunto per uova-burro-zucchero-farina  e prodotti esotici vari, e non mi delude mai. Insomma, dicevo, queste tortine, da fare in monoporzioni  in quanti stampini volete anche di dimensioni e forme diverse, sono davvero morbidissime e profumatissime, e il giorno dopo, se conservate in frigorifero, sono ancora  più buone.Provatele!

ps. il latte fermentato potete sostituirlo con una miscela di metà yougurt al naturale  e metà latte.

Tortine con mandorle,latte fermentato e lamponi

170 gr di burro morbido

125 gr di zucchero di canna

125 gr di zucchero

2 uova

180 gr di latte fermentato

180 gr farina

100 gr di farina di mandorle

100 gr di lamponi

1 cucchiaino di lievito

buccia grattuggiata di un limone

sale

In una ciotola  montare a lungo il burro con lo zucchero. Aggiungere la buccia di limone, e le uova, una alla volta, continuando a montare tra un uovo e l’altro. Unire poi metà della farina setacciata con il sale e il lievito e amalgamare bene con una spatola. Versare nell’impasto metà del latte fermentato e amalgamare. Poi di nuovo l’ultima metà di farina, e poi l’ultima di latte fermentato. Aggiungere ora la farina di mandorle ed i lamponi. Sistemare l’impasto negli stampini scelti già imburrati ed infarinati e cuocere a 180° per una quindicina di minuti, o finchè non saranno belli dorati in superficie.

2 Responses to “Tortine con lamponi, mandorle e latte fermentato. Ovvero come iniziare bene la settimana.”

  1. Tibia Says:

    Buone! ci credo che hai iniziato bene la settimana🙂 posso averne due? (una serve per capire, l’altra per gustare…hehehe)

  2. fashionableaddicted Says:

    Ti consiglio seriamente di provarle, ma di farne in numero ridotto…danno dipendenza😉


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: