Auguri Rita ( E la mia prima torta decorata in pasta di zucchero)

aprile 2, 2009

cake

Come già vi ho detto, il 1 Aprile è il compleanno di Rita, carissima amica dal liceo. Siamo andati con la combriccola a mangiare in un ristorante giapponese niente male, e detto da me, che sono molto esigente sul mio pesce crudo, non è da poco, e poi la festeggiata ha soffiato le candeline si questa torta, interamente fatta da me, decorata in pasta di zucchero e composta da cinque strati di pan di spagna, un pan di spagna un pò fuori dal cmune delle solite ricette, ricetta “rubata” alla famiglia con cui ho vissuto in Amarica , farciti con una crema al limone e una ganache montata al cioccolato bianco e lamponi. Tutto, tranne le candeline, è in pasta di zucchero….tanto tempo e tanto impegno, ma il risultato, per essere la prima…non sembra niente male…che ne pensate???

Per il pan di spagna, 2 teglie rettangolari di 20×30 cm (o una più grande🙂 )

5 uova a temperatura ambiente

150 gr di zucchero

85 gr di fior di farina

30 gr di burro

2 cucchiai di latte

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica. Imburrate ed infarinate due teglie.

In una ciotola rompete due uova intere, separate invece le tre rimanenti mettendo i tuorli insieme alle due uova intere e gli albumi in un recipiente PULITISSIMO. Fate scaldare il latte e burro finchè il burro non sarà fuso.

Con lo sbattitore elettrico montate i tuorli e le uova intere con lo zucchero finchè non otterrete un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il latte in cui avrete sciolto il burro. Montate gli albumi (la frusta deve essere completamente sgrassata) con il pizzico di sale a neve ben ferma. Uniteli al composto di uova zucchero latte e burro mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Unite la farina ed il lievito facendoli cadere da un setaccio. Dividete equamente l’impasto nelle teglie ed infornate per 30 minuti. Fate raffreddare completamente FUORI dalla teglie su una grata da pasticciere. 

Per la ganache al cioccolato bianco

300 gr di cioccolato bianco purissimo

300 gr di panna

Lamponi freschi

Fate scaldare la panna in un pentolino, quando sarà calda toglietela dal fuoco e versateci il cioccolato bianco fatto a pezzetti. Fate sciogliere e fate freddare completamente, prima a temperatura ambiente poi in frigorifero. Montatela con uno sbattitore elettrico prima di utilizzarla per farcire la torta.

Crema pasticciera

250 ml di latte

250 ml di panna liquida

4 tuorli

80 gr di zucchero

50 gr di amido di frumento

la buccia di un limone non trattato

Fate scaldare la panna con la buccia di limone, in un recipiente sbattete i turoli con lo zucchero e l’amido. Quando la panna sarà calda, unitela al composto di tuorli, versate nuovamente nel pentolino e cuocete sempre mescolando. (Si addenserà in pechissimo tempo) Fate freddare completamente con della pellicola a contatto.

Per la pasta di zucchero

1 kg di zucchero a velo

60 gr d’acqua

10 gr di colla di pesce

100 gr di glucosio

mezzo cucchiaino di glicerina per dolci (facoltativa)

Fate ammollare la colla di pesce in dell’acqua fredda. Quando sarà ammollata scaldate in un pentolino i 60 gr d’acqua con il glucosio, senza farlo bollira. Quando sarà caldo unite la colla di pesce e fatela sciogliere. Trasferite il tutto nel robot o in frullatore insieme allo zucchero e fate andare finchè non sarà tutto ben amalgamato. Ponetela su un piano e lavoratela con un pò di zucchero a velo se necessario.Se volete colorala, utilizzate dei coloranti in gel.

  Assemblare la torta

tagliate a metà i pan di spagna, farciteli alternando uno starto di creama e uno di ganache, sulla quale disporrete anche i lamponi interi.Otterrete cinque strati. Ricoprite tutta la torta con uno strato sottile di ganache. Coprite ora il tutto con la pasta di zucchero e le decorazioni che volete!!

E questa…è la festeggiata con la sua torta🙂

ritatorta

4 Responses to “Auguri Rita ( E la mia prima torta decorata in pasta di zucchero)”

  1. Tibia Says:

    aaaaah che bella! sei bravissima🙂 complimenti davvero … deve essere buona buona….

  2. M@R@ Says:

    per preparare la pasta di zucchero posso usare il miele a posto del glucosio?

    • fashionableaddicted Says:

      Non ho mai provato, onestamente credo influirebbe troppo su colore/sapore e non sono neanche certa della consistenza che verrebbe fuori. Se hai difficoltà a trovare il glucosio, ti consiglio di provare con il marshmallow fondant, il risultato è quasi uguale (secondo alcuni anche migliore) e non serve usare glucosio! http://dolciagogo.blogspot.com/2009/11/copertura-per-torte-con-il-mmf.html prova questa ricetta per il marshmallow fondant, Imma è bravissima, i suoi dolci riescono sempre perfettamente.

  3. M@R@ Says:

    Ti ringrazio per la risposta molto celere!!!
    Ti farò sapere il risultato…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: