Torta di mele e marmellata di ribes

febbraio 28, 2009

mela e ribes

Si, è vero…in teoria manca il quarto atto al  “Dessert per dodici” ma la ricetta dell’ultimo di quei dolci era una tantino complicata , elaborata e sopratutto moolto lunga, ma  ieri avevo voglia di cucinare e postare una ricetta di quelle ricettine  “unire tuti gli ingredienti e infornare” come quelle che si preparavano una volta. Quelle torte buone sempre ,calde, fredde, dopo cena , a merenda , a colazione, nel té, con il  latte, il gelato….insomma della serie come le mangi le mangi sono buone, e piacciono a tutti, perchè sono quei sapori caldi e rassicuranti nei quali tutti ci possiamo riconoscere. In più, avendo acquistato all’ Ikea, sisi quello svedese dei mobili, una marmellatina di ribes, ho pensato di aggiungerla nella mia torta. Il risultato una torta bella umidina niente male. Unica cosa… la mia è molto ambrata perchè c’è la cannella, ma ve la sconsiglio, insomma o la cannella o la marmellata, almeno questo è il mio consiglio, poi, degustibus….

Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diamtero

180 gr di zucchero

200 gr di farina

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

75 gr di burro

2 mele renette

50 gr di nocciole

1 pizzico di sale

due cucchiai di marmellata di ribes ( o quella che preferite), oppure 1 cucchiaio di cannella

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180° modalità statica. Ungete e infarinate una teglia di 24 cm di diametro.

Tostate leggermente le nocciole con tutta la pelle  e tritatele grossolanamente.

Sbucciate le mele,privatele del torsolo e tagliatene ognuna in 8 spicchi.

Allungate la marmellata con un cucchiaio d’acqua tiepida.

In un recipiente sbattete la uova con lo zucchero e il pizzico di sale,  poi unite la farina setacciata insieme al lievito (ed alla cannella se volete)e poi  il burro fuso.

Mettete metà impasto sul fondo della teglia, sistemateci gli spicchi di mela a raggiera, adagiate un cucchiaino di marmellata tra uno spicchio di mela e l’altro. Coprite con la seconda metà d’impasto, cospargete con le nocciole ed infornate per 35-40 minuti. Servire tiepida o fredda, se volete con dello zucchero a velo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: